Arte e Tradizione

Arte e Tradizione

Senza-titolo-2

IL TAPPETO È STORIA


Il tappeto nasce in Persia circa 3000 anni fa, il più antico giunto fino a noi risale a 2500 anni fa ed è il famoso tappeto di Paziryk raffigurante i cavalieri di Ciro il Grande, Re di Persia nel VI secolo a.C.

Dopo la disgregazione dell’impero Persiano nel XVIII secolo d.C., le zone non più appartenenti alla Persia (Caucaso, Kurdistan, Afghanistan, Pakistan, ecc.) hanno conservato la tradizione della produzione dei tappeti, continuando ad ispirarsi ai disegni e metodi di annodatura persiani. Successivamente l’arte dei tappeti si diffuse anche nelle zone dell’India, Cina e Romania.

IL TAPPETO È CULTURA


La cultura di un popolo si trasmette solitamente attraverso la letteratura, la scultura e la pittura. La cultura persiana viene trasmessa anche attraverso la nobile arte del tappeto. Vengono spesso annodati disegni ispirati dalla religione, vicende storiche come invasioni e cambi di regimi, avvenimenti sociali e culturali, nascite di eredi ecc.

IL TAPPETO È ARTIGIANATO


Il tappeto viene prodotto a mano artigianalmente, stendendo dapprima su un telaio, generalmente verticale, l’orditura. Una prima fila di nodi viene eseguita sull’ordito realizzando in tal modo il vello. Vengono poi fatti passare uno o più fili di nodi per creare la trama, operazione che andrà a ripetersi fino alla creazione finale del tappeto. Il disegno viene in precedenza realizzato in modo tale da seguire la traccia durante l’annodatura manuale del tappeto. Vi sono due tipi di nodi:

o   Nodo Persiano (nodo Senneh)

o   Nodo Turco detto (nodo Ghiordes)

I tappeti si possono distinguere in tre categorie a seconda della loro età:

  • Tappeti antichi che datano ad almeno cent’anni fa i cui colori utilizzati sono vegetali e possono essere caratterizzati da fasce di colori diversi (detto Abrash) a causa delle diverse tinteggiature delle lane;
  • Tappeti vecchi, di almeno trenta anni, colorazione vegetale o artificiale;
  • Tappeti nuovi, di moderna o contemporanea realizzazione.

I tappeti vengono realizzati utilizzando materiali come lana, cotone e seta in varie combinazioni. Vi sono tappeti totalmente in lana, o totalmente in seta oppure tappeti con trama e ordito in cotone vello in lana o ancora trama in seta ordito e vello in lana e così via. I tappeti caratterizzati da lavorazione in lana e cotone, per esempio, hanno spesso aspetto elegante grazie a nodi più fini mentre i tappeti totalmente in lana sono caratterizzati da nodi più grossi garantendo però un tappeto di maggiore robustezza.  Solitamente i tappeti di maggiore raffinatezza sono caratterizzati da trama e ordito in seta con vello di vari materiali tra cui anche fili d’oro o d’argento.

nodo-persiano

Nodo Persiano (nodo Senneh)

Nodo-turco

Nodo Turco detto (nodo Ghiordes)